Categorie
Attualità

Covid-19: “basta annunci destabilizzanti”

“Ci siamo preoccupati, e anche un po’ annoiati, a contare tutti gli annunci che si sono succeduti in questi giorni, circa la presenza in Italia di mutazioni del virus Sars-CoV2. Sono innumerevoli, come innumerevoli sono i pareri di illustri virologi che chiariscono che il fenomeno è fisiologico e proprio di tutti i virus”.Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato, che cita il parere del presidente dell’Aifa, Agenzia italiana del Farmaco, lo stimato virologo Giorgio Palù, che ha così dichiarato: “la variante inglese del virus non preoccuperebbe più di quella classica, è solo più contagiosa”. Il professore ha sottolineato, da virologo che “siamo in una fase discendente della curva epidemica in cui il virus ha tutto l’interesse a farci sempre meno danni. Il suo scopo è diventare endemico, restare con l’uomo per sempre, visto che ormai la specie umana è diventata il suo serbatoio naturale”. Per questo, Maritato invoca che si faccia chiarezza: “i cittadini non possono essere continuamente terrorizzati con annunci martellanti e spesso diversi uno dall’altro. Chiediamo chiarezza, soprattutto chiediamo, una volta per tutte, che si esprima un parere univoco e non destabilizzante per i milioni di italiani sottoposti da un anno a continui stress da parte di chi, al contrario, dovrebbe utilizzare una comunicazione chiara e tranquillizzare, nella sicurezza, i cittadini”, chiosa il presidente.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *