Un messaggio positivo, la voglia di emergere e di migliorare se stessa e gli altri, Martina Pagani è questa e molto di più. Una blogger totalmente diversa da come siamo abituati: corpo curvy, parlantina spigliata e messaggio chiaro, credete in voi stessi. Bresciana DOC, Martina si è confidata con noi in un’intervista esclusiva, raccontandoci le sue ambizioni e i progetti in programma per questo 2022. A modo nostro tutti siamo belli, perfetti ma con alcuni difetti allo stesso tempo, questo il chiaro messaggio di Martina Pagani. 

WhatsApp Image 2022-01-20 at 12.58.18

Come nasce il tuo sogno e la tua voglia di fare l’influencer? “Amo me stessa e cerco sempre di accettare il mio corpo, i miei lati positivi come quelli negativi. Molte ragazze hanno iniziato a contattarmi per chiedermi consigli, cerco sempre di tranquillizzare le persone, bisogna accettarsi, questo è il primo passo per essere felici. Il Body Positivity mi rappresenta e mi caratterizza: non sono e non voglio essere una delle tante influenze, voglio dare qualcosa in più, e soprattutto, qualcosa in cui credo fortemente!” Oltre 100mila followers creati totalmente da sola, quanto sei soddisfatta della crescita che hai avuto? “Molto, ma non voglio fermarmi qui. Tutto è iniziato quasi per gioco; nel 2011 aprii un blog ed un profilo Instagram (all’epoca, social poco utilizzato dagli utenti) e iniziai il mio cammino con i social network. Creavo contenuti, postavo foto e ricevevo complimenti da chi vedeva in me qualcosa di diverso e speciale.”

WhatsApp Image 2022-01-20 at 12.59.13 (1)

Orgogliosamente curvy, giusto? “Ovviamente. Sono seguita da una nutrizionista, ma amo il mio corpo e le mie forme. Credo che la bellezza sia una qualcosa di personale e non categoricamente definito. Ho partecipato a Miss Italia Curvy ed è stata un’esperienza fantastica che mi ha dato l’opportunità di crescere, ora voglio affermarmi definitivamente e credo di avere tutto per poterci riuscire.”

Ti piacerebbe partecipare ad un reality? “Si, assolutamente! Sono seguita da un’agenzia ed ho lasciato il lavoro per dedicare tutta me stessa in questo sogno. Sono una persona molto ambiziosa, non mi fermo davanti a nulla e quando ho un obiettivo metto tutta me stessa per realizzarlo.”

WhatsApp Image 2022-01-20 at 12.59.13

Il tuo sogno più grande? “Mi ritengo una persona dinamica, spigliata, socievole e che ama mettersi in gioco, anche accettando la sconfitta! C’è sempre tempo per imparare e ottenere la rivincita. Chi meglio di me? (Ride ndr)”

Hai detto di aver lasciato il lavoro per inseguire i tuoi sogni, una scelta coraggiosa che forse in pochi avrebbero fatto, da dove nasce questa scelta? “Lavoro da quando sono piccola per mantenermi e sono fiera di essermi sempre mantenuta da sola e non aver mai chiesto nulla ai mie genitori. Ho fatto scuola d’estetista e anche vari corsi di onicotecnica ma dopo aver aperto la partita iva ed aver lavorato per due anni a casa, ho capito che quella non era la mia strada. Poi sono stata assunta da un’azienda di moda con un contratto a tempo indeterminato; non ero felice, non facevo ciò che volevo veramente e, dopo un’attenta riflessione ho deciso di lasciare il lavoro per inseguire i miei sogni, la mia felicità, sono contenta e rifarei questa scelta.”

I social sono un’arma a doppio taglio: complimenti ma anche molte critiche, come reagisci a quest’ultime? “Le critiche non mi toccano, mi scivolano addosso tranquillamente e, anzi, mi danno ancora più forza. Subire attacchi mi rende ancora più sicura di me stessa. Le critiche vengono fatte da chi è debole, insicuro e soprattutto infelice.” Sei favorevole alla chirurgia estetica? Si, ma condanno l’abuso della chirurgia. Qualche ritocco può aiutarci a farci sentire meglio, ma il nostro corpo non va stravolto. Io ho il filler alle labbra ma non farei altro, sto bene con me stessa e non voglio cambiare in nulla.”

Però hai molti tatuaggi, ti sei pentita di averli fatti? Si. A dire la verità, tornassi indietro, non ne farei nemmeno uno. Con il tempo mi sono resa conto di quanto il corpo sia più affascinante ed elegante senza tatuaggi.”

Ringraziando personalmente Martina per l’intervista ci tengo a congratularmi con lei per il coraggio e l’ambizione che ogni giorno dimostra, augurandole un successo ed una carriera strepitosa, all’altezza dei suoi sogni.

a cura di Dario De Fenu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *