L’oggetto in questione ha inciso all’interno la scritta con la data “Corrado 12.9.67”

 

La fede nuziale rubata: appello della polizia per trovare i proprietari dell'anello

La data incisa all’interno – 12 settembre – indica presumibilmente l’approssimarsi dalla data di matrimonio. A pubblicare un annuncio sulla propria pagina facebook la questura di Roma che cerca il proprietario (o più probabilmente la proprietaria) di una fede nuziale. 

Come spiegano dagli uffici di via San Vitale, a seguito di alcuni arresti effettuati circa un anno fa dai poliziotti della squadra mobile di Roma, dove furono assicurati alla giustizia 2 cittadini stranieri, furono rinvenuti numerosi oggetti trafugati, anche di ingente valore.  

Le successive indagini consentirono agli agenti della Polizia di Stato di  rintracciare, con non poca difficoltà,  quasi tutti i legittimi proprietari. Tutti tranne uno, il proprietario di una fede nuziale.  La fede in questione, che al suo interno ha inciso “Corrado 12.9.1967”, si ritiene possa appartenere ad una donna. 

“L’augurio – concludono dalla questura capitolina – è che attraverso questo appello, il legittimo proprietario possa riconoscere l’oggetto di sua proprietà e rivolgersi alla Questura di Roma, chiamando il numero dell’U.R.P. 0646864913“.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *