Categorie
Attualità Calcio a 5 Sport

Buona la prima per l’Under 19 giallorossa.

Buona la prima per l’Under 19 giallorossa. I ragazzi di mister Di Vittorio battono la Cioli Ariccia per 4-2 con un’ottima prestazione di squadra. Una rosa quasi completamente rinnovata, tanti giovani ragazzi alla prima esperienza nel Nazionale. Una prova convincente per tutti che portano subito a casa 3 punti contro la forte formazione della Cioli Ariccia.

⚽️

 La gara – Parte subito forte la Roma C5 che già nella prima azione arriva quasi alla rete con Colletta. Sempre Colletta, grande protagonista della prima giornata, a 6 minuti prova la conclusione di poco al lato. Finalmente arriva la prima rete della Roma C5, la forte conclusione di Colletta colpisce entrambe i pali e si insacca alle spalle del portiere ospite che nulla poteva su questa splendida conclusione. Ci prova la Cioli Ariccia a rispondere ai giallorossi ma l’estremo difensore, il capitano Rodriguez, con grande sicurezza, si oppone ai vani tentativi. Prima della conclusione della prima frazione di gioco, Colletta regala una bellissima perla per la rete del 2-0: sombrero e conclusione all’angolo basso.Nel secondo tempo la trama non cambia: la Cioli Ariccia accorcia le distanze con la rete del 2-1 ma poco dopo è Lavrendi a sorprendere la retroguardia ospite e a segnare la rete del 3-1. Con il portieri di movimento la Cioli trova la rete del 3-2 ma ancora una volta, Colletta, segna su tiro libero per il 4-2 finale.

💪

 Appuntamento a Domenica prossima per la seconda giornata di campionato, in casa del Lido di Ostia.

Categorie
Attualità

La Roma C5 si prepara a sfidare la capolista Olimpus

All’andata la gara terminò con un pareggio quasi stretto per i giallorossi ed ora i ragazzi di mister Di Vittorio tenteranno di mettere in difficoltà, ancora una volta, la corazzata Olimpus.

🎤

Caique Rodriguezz – L’estremo difensore Caique Rodriguez, classe 2002, sta convincendo sempre di più con le sue importanti prestazioni, con grande crescita costante, gara dopo gara. Queste le sue parole alla vigilia della gara contro l’Olimpus: “La gara sarà certamente una tra le più difficili, affrontiamo una squadra costruita per essere la protagonista del girone e con delle individualità di grande esperienza e qualità. Noi abbiamo dimostrato di essere un gruppo unito e compatto, noi siamo la Roma e per questo entreremo in campo per fare il nostro gioco e portare a casa il miglior risultato. Una sfida molto speciale non si gioca tutti i giorni contro una squadra del genere”.Il percorso – “Nonostante l’inizio incerto dove abbiamo lasciato punti importanti, siamo riusciti a trovare la strada giusta, con molto lavoro e umiltà. Personalmente penso sia uno dei momenti più speciali della mia vita, essere primo portiere in prima squadra nonostante la mia giovane età significa molto, vuol dire che il mio lavoro, con molta umiltà e voglia di crescere, viene apprezzato. Penso che questa squadra possa raggiungere obiettivi importanti. Attualmente siamo in zona playoff, ma dobbiamo mantenere i piedi a terra, lavorare duro ogni settimana come stiamo facendo e poi alla fine guarderemo la classifica”.

Categorie
Attualità

Nel recupero della sesta giornata di campionato, la Roma C5 vince in casa della Nordovest per 5-1.

Nonostante le importanti assenze di Da Silva e del capitano Batata la formazione capitolina conquista altri tre importanti, in un ottimo stato di forma e con grande determinazione e forza di gruppo. Con ancora due gare da recuperare i ragazzi di mister Di Vittorio si prendono, momentaneamente, la zona playoff, senza nessuna pretesa ma con la gran voglia di dimostrare la loro grande forza.

⚽️

 La gara – Inizia in salita la partita dei giallorossi, a pochi minuti dall’inizio la formazione della Nordovest trova il gol che sorprende i giallorossi ma dopo quel momento la partita è tutta in mano alla Roma Calcio a 5. Gastaldo apre le marcature, con un tiro di punta che sorprende l’estremo difensore della Nordovest e pareggia la gara. Prima della fine del primo tempo arriva anche la rete di Salas che strappa il pallone all’avversario e chiude la triangolazione vincente con Guto per l’1-2. Nella ripresa è sempre la Roma C5 a dominare il gioco e, ancora una volta, Gastaldo e Salas firmano le doppiette personali. A chiudere il primo gol stagione di Guto per il definitivo 1-5 per i giallorossi. Nel finale spazio anche ai giovanissimi come Lavrendi, Di Nappo, Alves e Gabriele.

🎤

 Vander Mendez Salas – Miglior realizzatore della formazione giallorossa e grande trascinatore anche in questa sfida, Salas commenta così la gara e l’ottimo momento della squadra: “Nonostante la disattenzione iniziale sapevamo che potevamo vincere la gara è conquistare altri tre importanti punti. Segnare per me è una grande emozione non solo per me stesso ma perché contribuisco alla vittoria di squadra. Sappiamo che possiamo arrivare lontano, vogliamo lottare per prendere sempre il massimo da ogni gara ma lo facciamo con grande umiltà e tanto lavoro, senza paura di nessuno ma con grande rispetto”.

🆚

 Olimpus – Sabato al PalaOlgiata i giallorossi sfideranno l’Italpol per la seconda giornata di ritorno: “Affronteremo la capolista – commenta Salas – una grande squadra con tanti giocatori di qualità. Sarà una partita molto difficile ma ci giocheremo le nostre carte con più voglia di sempre”.

Categorie
Attualità

Il capitano della formazione giallorossa Batata Alves, autore della prima rete della gara contro l’Active Network, ha ben chiaro qual è l’obiettivo della Roma C5 dopo la bellissima vittoria:

Batata Alves – “Partita molto Impegnativa contro una avversaria che ha dimostrato di avere una rosa di qualità ma allo stesso tempo ha trovato la Roma Calcio a 5 in grande forma, abbiamo trovato la quadratura della squadra, ogni giocatore ha dato il suo massimo e il suo meglio, con tanto lavoro e umiltà. Siamo al nostro quarto risultato utile consecutivo, e da questa vittoria abbiamo capito che possiamo puntare in alto, i playoff non sono mai stati il nostro obiettivo ma ora cominciamo a crederci. Se quello dimostrato oggi è il nostro valore, possiamo arrivarci e ci proveremo, con tanto lavoro. Sappiamo che sarà un cammino difficile, abbiamo ancora molte gare da recuperare e un girone di ritorno ancora più difficile ma questa società merita di arrivare in alto e oggi tutti l’hanno dimostrato, ogni giocatore e ogni componente dello staff dentro e fuori al campo. Noi ci crediamo!”.

Categorie
Attualità Calcio Calcio a 5 News

As Roma Calcio a 5: parte l’asta delle magliette per aiutare Marcello

Ecco a voi le maglie dei nostri giocatori.Da ora parte l’asta per aggiudicarsi una di queste maglie che aiuteranno il piccolo Marcello e la Gomarcygo ONLUS a sostenere le spese mediche ( gf.me/u/ydngyw )

🧑‍⚖️

 Come partecipare all’asta?- cliccare sulla foto della maglia del vostro giocatore preferito- Commentate scrivendo la vostra offerta- In caso ci sia già stata una offerta precedente potete rilanciare con la vostra offerta

⏰

L’asta scade Domenica 20 Dicembre alle 23:00. Chi si sarà aggiudicato l’asta verrà contattato privatamente.

🧑‍⚖️

 Base d’asta per ciascuna maglia: 30 euro, ovviamente senza limiti alla vostra offerta per ciascuna maglia. Fate la vostra offerta per questa nobile causa!

👕

Le maglie saranno consegnate o spedite ai migliori offerenti.

➡️

 Il ricavato sarà destinato alla raccolta fondi della #GOMARCYWEEK per sostenere la causa della Gomarcygo ONLUS per Marcello!

❤️

 GRAZIE DI CUORE!

Categorie
Attualità Calcio a 5

Finalmente si torna in campo

Finalmente si torna in campo, la AS Roma C5 è pronta a disputare la nona giornata di campionato tra le mura amiche del Palazzetto dello Sport di Frascati. I ragazzi di mister Di Vittorio troveranno davanti la Mirafin, ma i giallorossi hanno un unico imperativo: vincere!

🎤 Emanuele Di Vittorio – Queste le parole di mister Di Vittorio alla vigilia del match: “ Sarà una partita molto importante per la nostra classifica e per il nostro morale. Siamo fermi da tre giornate e sappiamo che non sarà facile ritrovare subito la giusta condizione soprattutto perché la Mirafin ha rinforzato il suo roster e gioca un buon futsal. Dobbiamo ritrovare fin da subito il ritmo gara, superare questo piccolo ostacolo e portare a casa i tre punti che sono a questo punto già determinanti per il nostro percorso. Ho rivisto la squadra dopo 22 giorni di quarantena ma lo staff ha fatto un ottimo lavoro in mia assenza. Ho visto i ragazzi molto concentrati e con grande voglia di tornare in campo, sono sicuro che daranno il massimo, più di sempre”.

Categorie
Calcio a 5 News Sport

ROMA CORSARA IN TERRA SARDA, SHOW DI SALAS

Primi tre punti per la Roma C5 in trasferta in terra sarda. Nella quinta giornata di campionato i giallorossi collezionano un’importante vittoria contro la Monastir Kosmoto con il punteggio di 4-5, con i gol di Colletta, Santos e la tripletta di Salas.

⚽️ La gara – La grande voglia di vincere ha sicuramente dominato lo scenario nella prima frazione di gioco. Salas convince fin da subito, realizzando subito il gol del vantaggio ma, complice qualche distrazione di troppo, la Monastir Kosmoto si porta sul doppio vantaggio nel giro di un minuto. Insistono i padroni di casa che arrivano a segnare anche la rete del 3-1 ma ad accorciare le distanze ci pensa Colletta, che con gran caparbietà infila la palla in rete. Prima della fine del primo tempo però è ancora la formazione di casa a segnare chiudendo sul punteggio di 4-2. Nella ripresa la Roma C5 non lascia spazio agli avversari e inizia la rimonta grazie alle reti di un ottimo Salas che ristabilisce la parità. Sul 4-4 però i giallorossi hanno mostrato la loro grande voglia di vincere, portandosi in vantaggio con Santos e chiudendo la partita con il risultato di 4-5.

🎤 Vander Salas – Una tripletta importante per il numero 15 giallorosso che porta a sette il conto dei gol fatti nelle prime cinque giornate di campionato, è proprio lui a commentare così la gara: “Con il mio primo gol abbiamo pensato troppo presto che la gara fosse già nostra, abbiamo mancato di concentrazione ma con la pazienza siamo riusciti a controllare la gara e a vincerla. Sono tanto soddisfatto della prestazione della squadra nel secondo tempo e altrettanto per i miei tre gol, soprattutto per aver contribuito alla vittoria, dobbiamo però ora continuare in questa direzione, il cammino è lungo ma noi siamo pronti”.
Appuntamento a Sabato 21 Novembre, con i giallorossi ancora in trasferta in casa della Nordovest al Palagems di Roma.
🔴🟠🟡 #asromac5 🟡🟠🔴

Categorie
Attualità Calcio a 5 News Sport

Una grande partita va di scena al palazzetto dello Sport di Frascati, tra la Roma C5 e l’Olimpus, davanti al pubblico giallorosso accorso numeroso a godersi un bellissimo spettacolo nel pieno delle norme di sicurezza.

Una partita bella da vivere e da vedere, davanti l’Olimpus, un’avversaria di grande livello comporta da un roster con nomi importanti e costruita per vincere. 
La gara si ferma sul 3-3 dopo ben due ore di gioco intenso, per i giallorossi a segno Tirapo, Santos e capitan Batata.

La gara – La gara inizia subito ad alti ritmi, si vede fin da subito una bellissima partita. Ad andare in vantaggio è la formazione ospite che al minuto 6’49 si porta avanti sullo 0-1. La gara viene condizionata subito dalla conduzione arbitrale che espelle troppo severamente Gastaldo costretto ad abbandonare anticipatamente il campo. Con un uomo in più la formazione ospite trova la rete del raddoppio al 9’20”.
La Roma però non ci sta, prova a più riprese ad accorciare le distanze dall’Olimpus e dopo diversi tentativi è proprio Tirapo a sorprendere la divisa avversaria e a segnare la rete del 1-2. I giallorossi arrivano al bonus del sesto fallo e così come nella prima gara di nuovo Santos non perdona segnando la libera e portando la squadra sul punteggio di 2-2. Nel secondo tempo la Roma C5 scende in campo con ancora più determinazione, ogni componente della squadra mette in campo il meglio anche per il caloroso pubblico. Ma ad andare in vantaggio ancora una volta è l’Olimpus che porta la gara sul 2-3. La gara si fa ancora più avvincente ed emozionante, tanti i ribaltamenti di fronte e le occasioni mancate, fino a quando al 14’ minuti è capitan Batata a ribadire in rete la punizione tirata da Santos. Un pareggio che a tratti va stretto ai giallorossi che sicuramente avrebbero meritato i tre punti ma che escono dal campo con la soddisfazione di aver preso un punto con la super favorita del girone.

Categorie
Attualità News

AS Roma Calcio a 5:La prima gara stagionale non regala i tre punti alla formazione giallorossa che ha ricominciato la settimana di lavoro con la giusta grinta e determinazione.

Categorie
Attualità Calcio a 5

Dopo i tanti mesi di stop finalmente si ritorna in campo per la prima giornata di campionato di serie A2. La AS Roma C5, ospite dell’Italpol al Palagems di Roma, non riesce a trovare la vittoria fermandosi sul 5-3 a favore dei padroni di casa.

La gara – Si torna a lottare per i tre punti, in campo la Roma C5 deve fare a meno del suo capitano Batata, un’assenza importante. Fin da subito le due formazioni si affrontano a viso aperto con la grande voglia di far bene.

A pochi minuti dall’inizio del match arriva il gol del vantaggio dell’Italpol, frutto di una distrazione che porta all’1-0. Nonostante i giallorossi tentano di imporre il proprio gioco è di nuovo la formazione di casa ad avere la meglio, portandosi sul doppio vantaggio. In questa prima frazione di gioco la Roma C5 sembra subire il colpo mentre l’Italpol, galvanizzata dal vantaggio, chiude il primo tempo sul punteggio parziale di 4-0.
Nel secondo tempo scende in campo un’altra Roma: determinazione e voglia sono le caratteristiche che sono mancate nella prima parte della gara e che, invece, si sono rivelate fondamentali per la rimonta. Il primo gol arriva al minuto 3’29” da Santos che, su punizione, lascia fermo sul posto il portiere avversario che non può far nulla sul tiro del numero 11 giallorosso. Con molta più grinta e concentrazione la Roma C5 trova diverse possibilità per accorciare le distanze, le tante occasioni create portano la squadra ospite a commettere molti più falli fino a concedere il tiro libero che un giocatore come Salas non può di certo sbagliare, firmando la rete del 4-2 e con il bonus falli a favore. La gara si fa più emozionante, il tempo però scorre inesorabile e mister Emanuele Di Vittorio decide di giocarsi la carta del portiere di movimento: neanche il tempo di una giocata che arriva il 4-3 siglato da Tirapo, quando mancano però ormai solo quattro minuti effettivi alla fine della gara. A 50” dal termine arriva però il gol decisivo dell’Italpol, con portiere di movimento schierato. 
La gara si conclude con il tiro libero concesso ai giallorossi fallito però da Santos. L’ottimo secondo tempo non basta a portare a casa i primi tre punti, il risultato finale di 5-3 premia i padroni di casa dell’Italpol. Si guarda ora avanti alla seconda giornata di campionato che vedrà la Roma C5 affrontare l’Olimpus al Palazzetto dello Sport di Frascati, per la prima gara casalinga della stagione.